martedì 2 maggio 2017

Seguire la Tibetan DETOX...è economico!

Quanto costa seguire la DETOX? E è necessario mangiare biologico 
(costosissimo) per fare la Tibetan DETOX?




Se vivete al nord,ed evitate l'unico ingrediente veramente caro per voi, il carciofo, che 
potete tranquillamente sostituire con indivie, tarassaco e cicorie varie (al 
sud non avete di questi problemi e vi potete comperare tutti i  carciofi che 
desiderate!) la DETOX è una dieta assolutamente economica.
Potete farla comperando gli ingredienti al discount, perché, se è vero che il 
cibo bio è un pochino meglio (ma neanche tanto, molto bio è una truffa), è 
bene che sappiate che, a parità di beneficio, è molto meglio seguire 
DETOX comperando le cose al discount, che mangiare a caso, 
comperando al negozio biologico.
Se temete che qualche alimento sia troppo compromesso, aggiungete, 
come spiegato nell'e-book, una punta di curcuma al piatto. Tenendo 
presente che la curcuma deve cuocere almeno 10 minuti, quindi 
aggiungetela in cottura. La curcuma e la DETOX accumulate, si 
occuperanno di aiutare il corpo a purificarsi da eventuali tossine.
Certo, se avete l'orto siete avvantaggiati !
Però anche noi, popolo del discount (anche Milena coi suoi risultati 
sbalorditivi è una di noi), abbiamo grandi risultati con la DETOX.
Il motivo per cui DETOX è così economica è che non si usa nessun piatto 
pronto, neanche il pane. L'incidenza nel costo della spesa degli alimenti 
pronti, è enorme. Quando li acquistate il prezzo non sembra alto... questo 
perché la quantità non è grande. Ma a parità di peso, un alimento preparato 
in casa e uno comperato fatto sono incredibilmente diversi come prezzo. E 
come qualità. E come livello di benessere per il vostro corpo.
Il nostro adorato chapati, ad esempio, ha un costo irrisorio. Non dà fastidio 
allo stomaco, è indicato anche per chi vuole perdere peso, è buono, 
fragrante, salutare... e, se prendete la farina normale... incredibilmente economico!
Quindi nessuno dubbio: DETOX! E quando l'avrete finita, mantenete la 
buona abitudine di comperare il minor numero possibile di alimenti pronti, 
che siano bio o non bio! 

4 commenti:

  1. Confermo, se poi si usano le verdure del proprio orto, oltre alla garanzia di un prodotto bio destinato al nostro benessere personale al risparmio si puó addizionare una ulteriore soddisfazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Grazie CiaTi per il commento e...beata te che hai l'orto!!!!! Buona DETOX!

      Elimina
  2. Questo post è utilissimo. Grazie come sempre!!!

    RispondiElimina