lunedì 11 settembre 2017

Hummus di barbabietola rossa - una ricetta Tibetan DETOX


La barbabietola è un ortaggio che non a tutti piace, ed è un peccato perché è un ottimo aiuto per pulire il sangue e il fegato. Questa rivisitazione di una ricetta medio-orientale però è sfiziosa. Mangiata su un chapati caldo vi conquisterà, a me piace tantissimo.
Un unica raccomandazione: la tahina, un'ingrediente di questa ricetta, è pesante, quindi non abusate di hummus di barbabietola! Ok?
La ricetta proviene da Tibetan DETOX 2, l'ebook a cui sto lavorando adesso (o appena avrò in mano un nuovo mezzo per fare foto che l'Ipad mi è morto!!!!!!!!).

Hummus di Barbabietola

preparazione 5’
porzioni: 4

Ingredienti:

limone: 20 ml
tahina: 2 cucchiaini
spicchio d’aglio: 1/2
sale: poco
rapa rossa cotta (1 rapa rossa grande): 200 gr

Suggerimenti intorno al mondo:
- Se dove vivete non trovate la tahina, la ricetta per farla è nel DETOX 1. Ricordatevi che la tahina è pesante, per cui non esagerate.

Procedimento: 
Pelate la rapa rossa e frullatela insieme al succo di limone e alla thaina. Spellate l’aglio e tagliatelo a fettine. 
Quindi immergetelo nell’hummus. 
Salate leggermente. 
Coprite il contenitore e mettetelo in frigorifero per alcune ore.
Togliete l’aglio, regolate il sale e il succo di limone. 

Servite a temperatura ambiente con pita, o pane azzimo o chapati.

Nessun commento:

Posta un commento