Proposte di Corsi


Come può essere strutturato il corso

Il corso si può articolare in due giornate (10 ore in tutto) il pomeriggio del primo giorno e il mattino del secondo. Comprende la spiegazione di come articolare la dieta, la preparazione di alcune basi fondamentali e dei due pasti completi di 4 portate. Con degustazione del risultato in compagnia.
Oppure può articolarsi in tre serate: nella prima si preparano le basi e viene spiegato come si usa la Tibetan DETOX, nelle due serate successive si preparano e gustano in compagnia le due cene.

Mentre si lavora verranno anche condivise, se vi piace, anche alcune piccole pratiche per preparare e consumare il cibo in maniera corretta anche a livello energetico.
Il menù sarà ovviamente legato ai prodotti di stagione.
Verrà dato ad ogni partecipante una brochure con le ricette di tutti i piatti preparati insieme. Gli ingredienti sono compresi nella retta del corso e li porterà Niki.

Più avanti si potrebbe proporre un II livello che potrebbe comprendere le preparazioni più complesse (mathzah, finta pastafrolla, pita, salse) e un approfondimento sul sistema Tibetan DETOX.
Con preparazione e degustazione di due pasti completi.

A noi piace low cost

Per contenere al massimo i costi, visto che la Tibetan DETOX sarà utile a molte gente e che siamo in un periodo di severa crisi economica, vi proponiamo una possibilità low cost. 
Una persona si prende la briga di ospitare il corso nella sua cucina e l’insegnante (Niki). Chi ospita, ovviamente, non paga.
Per decidere il minimo di persone necessarie per fare un corso vanno valutate diverse cose, tra cui la distanza, dato che Niki deve arrivare in macchina con tutto l’ambaradan.


Però si può anche fare meno low cost

Se volete fare un corso residenziale (ovvero dormire fuori una notte affittando un posto in cui stare tutti insieme), possiamo fare il pomeriggio del primo giorno e la mattina del secondo. Ci saranno ovviamente dei costi aggiuntivi per l’affitto della location.

Cosa dovete portarvi

Un tagliere, un coltello, una ciotola per impastare, un matterello.

Libri

Sarà possibile, non appena la factotum del progetto (Niki) avrà terminato l’impaginazione e fatto stampare qualche copia, comperare i libri “ Tibetan DETOX” e “ Tibetan DETOX 2”.

Esempio di menù

Basi:
  • chapati
  • una pasta fatta in casa
  • latte di soya
  • tofu
  • gomasio

Piatti vari:
  • un piatto col riso o una zuppa
  • un secondo di pollame
  • un contorno
  • un dessert di frutta 

  • un antipasto
  • una pasta con sugo appropriato alla stagione
  • un secondo veg
  • un contorno



scriveteci a questo indirizzo e-mail: 

tibetan-mediterranean@protonmail.com

Nessun commento:

Posta un commento